Montecastrilli: ufficiale la nuova Giunta Comunale

926

MONTECASTRILLI – 26 ottobre 2021 – Presentata nel Consiglio Comunale del 23 ottobre, svoltosi alla sala convegni del centro fiere di Montecastrilli, la nuova giunta nominata dal Sindaco Riccardo Aquilini: “Qui per far partecipare la popolazione”. La seduta ha visto anche il giuramento del Sindaco, l’elezione della Commissione Elettorale e del Presidente del Consiglio Comunale. 

Il consigliere Carlo Mancini contesta lo spostamento della riunione dal luogo preposto nello stabile del comune e ne contesta la tardiva comunicazione ai consiglieri: “Il consiglio comunale è un luogo formale, le modalità sono quelle previste dalla legge e dai regolamenti. Mi auguro che la prossima volta sia proposto lo spostamento della sede seguendo le regole”.

Dello stesso parere la consigliera Benedetta Baiocco: “Possibile un cambio di sede, sbagliata la procedura. Vanno convocati i capogruppo che non sono ancora stati nominati, in questo caso il Sindaco avrebbe dovuto convocare tutti i consiglieri di minoranza; inoltre è assente la motivazione dello spostamento nella convocazione della seduta. Riteniamo che il consiglio comunale sia l’organo più importante all’interno del Comune e che sia giusto rispettarne la sede”.

La Giunta

Giorgia Tamburini, Assessore con deleghe pubblica istruzione e formazione, sviluppo economico, politiche giovanili, rapporti con le associazioni, gemellaggi; Claudio Venturi, Assessore con deleghe lavori pubblici, manutenzioni patrimonio, cimiteri, edilizia privata; Stefano Romani, Assessore con deleghe ambiente e ecologia, sicurezza e polizia locale, viabilità e traffico, sport e benessere, Paola Fiordineve, Vicesindaco, Assessore con deleghe alla bellezza, benessere territoriale e rigenerazione urbana, bilancio, tributi, politiche comunali e affari generali, welfare, politiche sociali e di generi, assegnazione ERP, gestione patrimonio, partecipazione beni comuni, servizi di competenza statali.

Mozione della minoranza

Elezione della commissione consiliare permanente, necessaria per redigere il bilancio comunale, secondo Mancini “Senza sarà difficile rispettare i tempi della normativa, 20 giorni prima del consiglio comunale di approvazione del bilancio la commissione deve esaminare la manovra ad essa presentata dalla Giunta. Assumetevi la responsabilità difronte ai cittadini, la presenza delle persone non può servire solo per un applauso in più o in meno, per dare calore. Molti dei consiglieri sono nuovi e non conoscono la reale situazione del nostro bilancio”.
La mozione è stata respinta dal Consiglio, dalla maggioranza: “Rispetteremo i tempi, abbiamo già previsto tutto”.

Nomina Presidente del Consiglio Comunale Sarà Presidente del Consiglio Comunale Marta Chianella.

Luca Proietti