Sold out per la festa del Rinascimento che torna in presenza

Sold out per la festa del Rinascimento che torna in presenza

536

Tutto esaurito negli alberghi per l’edizione 2021 dedicata a Dante. Tanti eventi in cartellone dal 27 agosto al 5 settembre

ACQUASPARTA – 21 agosto 2021 – Sold out ad Acquasparta per il ritorno in presenza della festa del Rinascimento. I numeri al momento danno ragione agli organizzatori dopo l’edizione digitale dello scorso anno, causa pandemia. Ma intanto, per il cartellone di eventi in programma dal 26 agosto al 5 settembre, alberghi e hotel sono tutti esauriti, grazie anche ai pacchetti turistici pensati dal Comune. Ieri mattina nella sala consiliare della Provincia di Terni, alla presenza del sindaco di Acquasparta, Giovanni Montani, dell’assessore alla Cultura, Guido Morichetti, e dei vertici dell’ente organizzatore, c’è stata la presentazione dell’edizione 2021, incentrata su Dante e intitolata “E uscimmo fuori a riveder le stelle”. La presidente dell’ente Rinascimento, Raffaella Raggi, la segretaria, Vanessa Croccolino, l’amministrazione e la consigliera comunale Simona Corallini hanno ricordato come “la festa prenda spunto e origine dalle nozze del principe Federico Cesi con la nobile Artemisia Colonna, celebrate nel 1614”. Il sindaco Montani ha sottolineato il fatto che “quella del Rinascimento è una festa unica nel suo genere e che mostra elementi di grande qualità e struttura storico-culturale intrecciati con la prestigiosa figura di Federico Cesi”. A ribadire il concetto è stata la presidente dell’ente. Raggi. che ha ricordato come Acquasparta sia “l’unico borgo in cui si svolge una festa dedicata all’epoca tardo-rinascimentale, fino a sfiorare il barocco”. L’assessore comunale alla Cultura Morichetti ha fornito alcuni dati sulle presenze, affermando che, tolto il periodo Covid, la media è stata sempre di circa 30 mila visitatori.

Foto di copertina: presentazione della Festa Del Rinascimento 2021 nella sala del consiglio della Provincia di Terni. Da sinistra a destra: Vanessa Croccolino (Segretaria Ente Rinascimento), Raffaela Raggi (Presidente Ente Rinascimento), Simonetta Corallini (Consigliere di Maggioranza), Guido Morichetti (Assessore alla Cultura), Giovanni Montani (Sindaco)

(Fonte: Corriere Dell’Umbria)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.