Montecastrilli, viene lanciato Onirico

Montecastrilli, viene lanciato Onirico

838

Luca Finistauri, giovane imprenditore classe 1990, lancia un progetto che unisce l’arte alla carpenteria metallica

MONTECASTRILLI – 13 novembre 2021 – Unire la storia pluridecennale della lavorazione di materiali di carpenteria metallica della azienda di famiglia all’Arte: questa l’idea da cui è partito Luca Finistauri, classe 1990, nella concezione di Onirico, progetto che “trae ispirazione da statuarie personalità che hanno donato e restituito coscienza vitale inseguendo differenti espressioni, questa è la nostra direzione: un excursus interpretativo della collettività umana attraverso linee, volti e luoghi eterni”.

Onirico si prefigura quindi di “designare nuova linfa, che generi un intimo connubio tra opere d’arte perpetue ed il nostro modo di osservarle, nel rispetto dei canoni artistici e con l’impiego di lastre in lega d’acciaio, materiale senza tempo, in grado di conferire un nuovo sguardo ed una durevolezza ideale su manufatti artigianali, innovativi e di design”. Il progetto punta ad unire quindi in mondo dell’arte, quindi un’idea di cultura alta, a quelli che da sempre vengono reputati i materiali dell’industria pesante, quali acciaio inox, ferro battuto e acciaio corten. Da questo connubio, Luca punta di ottenere delle opere d’arte sia originali sia reinterpretazioni di classici immortali della storia dell’arte da poter inserire sia in contesti casalinghi che di esposizione. Un progetto senza dubbio interessante e che porta una ventata di freschezza nell’industria del territorio delle Terre Arnolfe.

Maggiori informazioni sul sito e sulla pagina Facebook.

Nicolò Sperandei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.