In merito alle elezioni comunali a Montecastrilli

In merito alle elezioni comunali a Montecastrilli

947

MONTECASTRILLI – 2 Ottobre 2021 – Cari lettori,

si è chiuso ieri un periodo troppo frizzante nel comune di Montecastrilli.
Qualcuno/a ha urlato che “Sulla Panchina” abbia delle amicizie, sia amica di.
Ebbene sì carissimo/a, Sulla Panchina è amica di tutti, tutti i cittadini dei comuni dei quali riportiamo notizie.
Tralasciando l’opportunità negata a cittadini quali noi siamo, il confronto al quale vi siete sottratti non era di certo per nostra gloria personale, non era di certo imposto da qualcuno, non era previsto dai massoni, ai quali ci dispiace non appartenere.
Vi siete mai chiesti cosa ci sia dietro il nostro sito? Due ragazzi montecastrillesi che spendono TEMPO e DENARO PROPRIO per colmare una mancanza, un vuoto: un portale che si occupa in maniera non superficiale e distaccata come fanno, per necessità logiche, gruppi editoriali con mezzi a disposizione enormi, sicuramente più grandi del nostro.

Sulla Panchina poteva essere il MEZZO della campagna elettorale, il modo per arrivare a tutti i cittadini in maniera rapida e diretta. A testimonianza di questo ci sono le nostre domande ai candidati, mirate, studiate e preparate in base a fatti ed avvenimenti di questo territorio, non solo banalità generiche da, appunto, chi il territorio non lo vive e non conosce certe situazioni. Non ci saremmo mai aspettati invece di diventare la CAUSA per attacchi tra i partecipanti. Uno, per forza di cose, vincerà: nostro unico intento è collaborare con maggioranze e opposizioni allo scopo, unico e solo, di fare informazione e fare comunità. 

Ci teniamo a sottolineare, di modo che sia chiaro a tutti, che i soldi con cui operiamo li abbiamo cacciati di tasca nostra. Ce lo ha prescritto il medico? No, ma siamo sicuri che nemmeno a voi ha prescritto di occuparvi di politica.

La Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.