Covid19, la C.R.I. per le vaccinazioni in orario notturno

Covid19, la C.R.I. per le vaccinazioni in orario notturno

282

 

Fruttuosa collaborazione fra la Regione Umbria e la Croce Rossa Italiana per aumentare il numero di somministrazioni 

PERUGIA – 21 dicembre 2021 – Prenderà il via da domani, mercoledì 22 dicembre, il progetto di vaccinazione in orario notturno, frutto della collaborazione tra la Regione Umbria e la Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Umbria, che si protrarrà per tutto il periodo delle Festività, fino al 9 gennaio 2022.

 L’iniziativa prevede la somministrazione del vaccino Moderna dalle ore 21 alle 24, presso i punti vaccinali di:

– Solomeo (Parco della Bellezza Cucinelli)
– Terni (Palestra Casagrande)
– Città di Castello (CVA di Trestina)
– Spello (Ca’ Rapillo)

Gli accessi avverranno tramite prenotazione attraverso il portale web  https://vaccinocovid.regione.umbria.it/, in farmacia o su SanitApp.

 Tutto questo grazie alla disponibilità dei volontari della Croce rossa regionale ed all’attivazione dei Corpi Ausiliari con l’impiego del personale medico del Corpo militare volontario ed infermieristico, con il Corpo delle infermiere volontarie che agiranno in integrazione con gli operatori dei distretti sanitari.

L’Assessore regionale alla salute e alle politiche sociali Luca Coletto e il Commissario per l’emergenza coronavirus Massimo D’Angelo esprimono soddisfazione per la fruttuosa e duratura collaborazione con la Croce Rossa guidata dal Presidente Paolo Scura e ringraziano tutto il personale coinvolto a vario titolo che “ancora una volta sta dimostrando uno straordinario impegno nella lotta al Covid.

Per ulteriori informazioni consultare il link https://emergenzacoronavirus.regione.umbria.it/

(Comunicato stampa Regione Umbria)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.